Home Cake Design Torta di pasta di zucchero

Torta di pasta di zucchero

403
0
SHARE
torta pasta di zucchero

Cake Design

La Cake Design è l’arte culinaria per eccellenza, dove tutto può diventare ispirazione, e dove l’osservazione e la ricerca sono strumenti fondamentali.

Torta di pasta di zucchero

La pasta di zucchero, chiamata anche Fondant, è una pasta modellabile, con la caratteristica di avere la consistenza simile alla plastilina. Si può realizzare utilizzando diversi ingredienti, tra i quali zucchero a velo, glucosio, colla di pesce e acqua. Questo tipo di pasta viene utilizzata in cucina per decorare le torte e i dolcetti, come ad esempio i buonissimi cupcake.

Di aspetto, al naturale, si mostra come una pasta elastica dal colore bianco lucido, ma facoltativamente può anche essere colorata con coloranti alimentari in gel o in pasta. Per far ciò che avvenga, semplicemente si dovrà aggiungere alla pasta di zucchero, un poco alla volta del colorante, non ne serve molto, si dovrà impastare affinché non si sarà raggiunta la tonalità desiderata.

Per colorare la pasta di zucchero di solito vengono utilizzati sia il colorante in gel, o sia il colorante in polvere se si vorranno ottenere dei colori più decisi, o altrimenti c’è la possibilità di usare i coloranti liquidi, e ad esempio quando vogliono ottenere una copertura bianca, di solito utilizzano il colorante bianco.

Come copertura della torta, sotto la pasta di zucchero si potrà usare ad esempio la marmellata, la crema al burro o una ganache.

In commercio, ad esempio se si vorrà creare da soli la pasta di zucchero, esistono degli utensili appositi per lavorare la pasta di zucchero, ed anche delle formine per creare vari tipi di fiori, farfalle, cuoricini.

Lavorare la pasta di zucchero potrà dare molte soddisfazioni, richiede molta pazienza e dedizione.

La pasta di zucchero è utilizzata in particolar modo dai Cake Designer per ricoprire torte scenografiche, che possono essere poi decorate in diversi modi. Per ottenere un’ottima copertura sarà importante utilizzare una pasta di zucchero perfetta, liscia ed elastica e non appiccicosa.

E’ la pasta di zucchero che consente la modellazione, è la pasta di zucchero che decide, quindi capire quale sarà la pasta giusta per ogni singola lavorazione sarà fondamentale, importante.

Il Cake Designer per creare una struttura solida, per la base potrà scegliere tra diverse paste compatte, che poi sceglierà in base al gusto e alla richiesta del cliente, ad esempio ci sono basi utilizzate in particolar modo in Inghilterra, che sono la Sponge Cake, una base della tradizione inglese che resta particolarmente umida e burrosa, la Mud Cake, che è una base molto buona, ma anche molto piena di burro, poi c’è la Molly Cake, che ha la caratteristica di avere tra gli ingredienti la panna, la Madeira Cake, perfetta anche per la realizzazione di torte con vari piani, essendo infatti particolarmente compatta nella trama, quindi adatta per reggere bene il peso degli altri strati superiori.

In alternativa al burro, se non piacerà il suo sapore, si potrà utilizzare ad esempio la ricetta della Torta Margherita, o del più comune “Pan di Spagna”, queste basi sono molto delicate, perché se si eccede nell’aggiunta della bagna si potrà incorrere nel rischio che la torta non reggerebbe il peso della copertura, e delle decorazioni in pasta di zucchero, tutto dipenderà dalla bravura del Cake Designer.

Si dovrà utilizzare quindi una base piuttosto asciutte, in modo tale che poi ben si presti ad essere rivestita con pasta di zucchero, senza rovinarla, o addirittura si potrà rischiare di farla sciogliere.

Come si è visto prima, si utilizzano spesso delle basi che hanno un’alta percentuale di burro, in modo tale che risulteranno belle morbide, e piacevoli al gusto.

SHARE
Previous articleTorte di compleanno decorate